By Giusy Cisale on SwimSwam

ISL INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE SEMIFINALE 1

Guilherme Guido ha abbassato il suo record brasiliano e sud americano nei 100 metri dorso maschili in vasca corta durante il primo giorno di semifinali della International Swimming League.

In gara come primo staffettista della 4×100 metri misti maschili del team London Roar, Guido ha fatto segnare il tempo di 49.40 stabilendo il nuovo primato. Il record precedente lo aveva fissato durante i Campionati del Mondo in vasca corta di Hangzhou del 2018 in 49,45.

Comparative Splits, South American Records

GUIDO IN HANGZHOU, CHINA 2018 GUIDO AT ISL 2020 SEMI-FINAL #1
23.34 24.00
26.11 (49.45) 25.40 (49.40)

Nonostante sia partito 0,66 secondi più lento rispetto alla gara del 2018, Guido è riuscito a recuperare nel secondo 50, nuotandolo in 25,40 (26,11 ad Hangzhou). Questo gli ha permesso di scendere sotto il record di soli 5 centesimi di secondo.

STAFFETTA 4X100 METRI MISTI UOMINI

Le staffette nei misti delle quattro squadre impegnate nella semifinale #1 non hanno una squadra che le domina incontrastate. Energy Standard è in testa alla classifica sia nella staffetta femminile che in quella maschile quest’anno. Ma London Roar è terza in entrambe le stagioni.

Energy Standard è arrivata con il miglior tempo della lega quest’anno, quasi un secondo più veloce dei London Roar. Quest’ultimi, però, hanno riservato lo specolò migliore per il gran finale. Distruggono il record ISL di Energy e conquistando il miglior tempo della lega.

Nella frazione di apertura Guilherme Guido ha battuto il detentore del record del campionato Kliment Kolesnikov (49.6 qui) con un 49.4.

La differenza, però, l’ha fatta Adam Peaty. Peaty ha nuotato 54,8, uno degli split più veloci che abbiamo mai visto. Marius Kusch ha terminato la frazione a delfino in  49.3 e Duncan Scott ha chiuso la partita con 45.9.

Read the full story on SwimSwam: Guilherme Guido Record Brasiliano E Sud Americano 100 Dorso Alla ISL

Source: Swimming – SwimSwam