By Aglaia Pezzato on SwimSwam

La seconda stagione di International Swimming League si è conclusa da pochi giorni e abbiamo ancora tutti negli occhi le immagini delle super prestazioni nuotate nella vasca della Duna Arena di Budapest. 

Re indiscusso del campionato è stato Caeleb Dressel, capace di scrivere il proprio nome accanto a 3 nuovi world record. Il velocista in forza ai Cali Condors ha migliorato 2 volte il primato dei 100 misti (in semifinale e in finale) e durante l’ultima fase della competizione ha stabilito i primati mondiali anche dei 100 farfalla e dei 50 stile.

In quest’ultima gara ha portato il limite a 20.16, il record precedente apparteneva allo steso Dressel ed era stato nuotato in occasione della finale ISL 2019 a Las Vegas.

IL MURO DEI 20″

I 50 stile sono la gara più breve e più veloce di tutto il panorama natatorio, e l’avvicinarsi del muro dei 20″ sembra portare il nuoto su un’altra dimensione. Un po’ come nel 1922 quando Johnny Weissmuller abbattè per primo quello di 60″ nei 100, dando il via ad una nuova Enciclopedia del Nuoto.

“FINA PLEASE”

Caeleb Dressel è l’uomo dei record, e che questi vengano poi omologati o meno resta un dettaglio (certo non indifferente, ma quanto meno relativo).

Circa 2 mesi fa, sul suo profilo Instagram, Dressel ha lanciato una provocazione indossando un costume apparente ala generazione dei “gommati” prestatogli dalla federazione candele. Il testo allegato recitava un breve ma esplicito “FINA please”.

Il riferimento era chiaramente rivolto al fatto che quando i costumi in poliuretano sono stati banditi dal nuoto Caeleb aveva solamente 13 anni.

E se con i costumi attualmente in circolazione, ha nuotato a soli 16 centesimi dal 20 netto la domanda sorge spontanea, cosa potrebbe fare con i vecchi costumoni banditi?

Il 10 dicembre prossimo avremo la risposta. 

In un evento ad hoc organizzato dal suo sponsor tecnico Caeleb Dressel tenterà di nuotare i 50 stile libero in vasca corta in meno di 20 secondi utilizzando un costume uguale a quelli indossati dalla squadra statunitense durante i Giochi Olimpici di Pechino 2008, rimasti iconici anche grazie al clamoroso record di medaglie d’oro vinte da Michael Phelps. 

 

BEST TIMES

COURSE EVENT TIME DATE MEET
SCY 50 FREE 17.63 03/22/18 2018 NCAA D1 CHAMPIONSHIPS
MINNEAPOLIS, MINNESOTA
SCY 100 FREE 39.90 03/24/18 2018 NCAA D1 CHAMPIONSHIPS
MINNEAPOLIS, MINNESOTA
SCY 100 FLY 42.80 03/23/18 2018 NCAA D1 CHAMPIONSHIPS
MINNEAPOLIS, MINNESOTA
SCY 100 BREAST 50.03 02/18/18 2018 SEC CHAMPIONSHIPS
COLLEGE STATION, TEXAS
SCY 200 IM 1:38.13 02/16/18 2018 SEC CHAMPIONSHIPS
COLLEGE STATION, TEXAS
LCM 50 FREE 21.04 07/27/19 2019 FINA WORLD CHAMPIONSHIPS
GWANGJU, SOUTH KOREA
LCM 100 FREE 46.96 07/25/19 2019 FINA WORLD CHAMPIONSHIPS
GWANGJU, SOUTH KOREA
LCM 200 FREE 1:47.31 04/11/19 RICHMOND PRO SWIM SERIES
RICHMOND, VIRGINIA
LCM 50 FLY 22.35 07/22/19 2019 FINA WORLD CHAMPIONSHIPS
GWANGJU, SOUTH KOREA
LCM 100 FLY 49.50 07/26/19 2019 FINA WORLD CHAMPIONSHIPS
GWANGJU, SOUTH KOREA
SCM 50 FREE 20.24 12/20/19 2019 ISL CHAMPIONSHIPS
LAS VEGAS, NEVADA
SCM 100 FREE 45.22 12/21/19 2019 ISL CHAMPIONSHIPS
LAS VEGAS, NEVADA
LCM 50 FLY 22.06 12/21/19 2019 ISL CHAMPIONSHIPS
LAS VEGAS, NEVADA
SCM 100 FLY 48.71 12/13/18 2018 SHORT COURSE WORLD CHAMPIONSHIPS
HANGZHOU, CHINA

Read the full story on SwimSwam: Caeleb Dressel E La Sfida Al Muro Dei 20 Secondi

Source: Swimming – SwimSwam